logo ottica dall'ora

Prevenzione della miopia con MYAH Topcon Healthcare Il tuo MYAH ora ha un nuovo potente strumento integrato, che ti supporta nella gestione della miopia e favorisce la comunicazione con i genitori.

La miopia è una malattia di allungamento assiale (eccessivo). Utilizzando l’ultimo ampio set di dati sulla
lunghezza assiale basato su migliaia di bambini raccolti dall’Erasmus University Medical Center (Rotterdam, NL)1, è possibile non solo monitorare la lunghezza assiale, ma confrontare le misurazioni con le curve di crescita di riferimento e quindi comprendere il rischio di miopia di un bambino in eta adulta.

Molti genitori/tutori hanno familiarità con i grafici di crescita per l’altezza e il peso del loro bambino.
Questo strumento è prezioso per la comunicazione con i genitori di bambini miopi, in particolare premiopi e miopi bassi, dove c’è la necessità di prevedere un’evoluzione della miopia difficile da apprezzare in base al solo errore di rifrazione.

Approfondimento dalla valutazione iniziale

Le misurazioni della lunghezza assiale sono facili e veloci da acquisire, anche nei bambini piccoli. Le curve di crescita consentono un facile confronto delle misurazioni con la media per quella fascia di età e sesso. Anche una singola misurazione fornisce informazioni sul rischio di miopia e miopia elevata in età avanzata. Questa funzione ti consente di avviare la conversazione con i genitori alla prima visita e fornisce ulteriori prove a sostegno delle tue raccomandazioni cliniche.

Andamento della lunghezza assiale

Laddove sono disponibili misurazioni della lunghezza assiale in una serie di visite, è facile valutare la rapida velocità di crescita negli occhi non trattati. Una linea di tendenza positiva che attraversa i percentili indica un’accelerazione dell’allungamento assiale e dovrebbe destare preoccupazione, in particolare nei bambini pre miopi.
Al contrario, l’efficacia di un particolare intervento sulla miopia può essere apprezzata quando la linea di tendenza rallenta e inizia a scendere nei percentili nel tempo. Valutazioni regolari consentono di monitorare da vicino e, se necessario, modificare la strategia scelta. È importante spiegare a genitori e bambini che un certo allungamento della lunghezza assiale durante l’infanzia è normale. Un arresto completo della crescita oculare non si ottiene con alcun intervento, ma i medici ora hanno una scelta di opzioni di gestione efficaci per ridurre l’eccessivo allungamento.